domenica 28 agosto 2016

In my wishlist #2

Buongiorno e buona Domenica a tutti! Rieccomi sul blog per mostrarvi alcuni libri, film e serie tv a cui mi piacerebbe approcciarmi, non a caso si tratta della rubrica: In my wishlist. Partiamo con i due libri!

Libri:

Wolf - La ragazza che sfidò il destino di Ryan Graudin

 
Trama:
E' il 1956 e l'alleanza tra le armate naziste del Terzo Reich e l'impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell'Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Fuhrer, al Ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta al campo di concentramento, ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque lupi tatuati sulla sua pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un'occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler ... e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perché, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell'anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso gemello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile.
 
Ti darò il sole di Jandy Nelson
 

 
Trama:
Solo un paio d'ore dividono Noah da Jude, ma a guardarli non si direbbe nemmeno che sono fratelli: se Noah è la luna, solitaria e piena di incanto, Jude è il sole, sfrontata e a proprio agio con tutti. Eppure i due gemelli sono legatissimi, quasi avessero un'anima sola. A tredici anni, su insistenza dell'adorata madre stanno per iscriversi a una prestigiosa accademia d'arte. Tecnicamente è Noah ad avere il posto in tasca - è lui quello pieno di talento, il rivoluzionario, l'unico che nella testa ha un intero museo invisibile - e invece in un salto temporale di tre anni scopriamo che è Jude ad avercela fatta, ma anche che i due fratelli non si parlano più, che Noah ha smesso di dipingere, che si è normalizzato, e che Jude si è ritirata dal mondo che tanto le calzava a pennello. Cos'ha potuto scuotere il loro legame così nel profondo? In un racconto a due voci e a due tempi, Noah e Jude ci precipitano tra i segreti e le crepe che inevitabilmente si aprono affacciandosi all'età adulta, ma anche nelle coincidenze che li risospingono vicini, laddove, forse, il mondo può ancora essere ricucito.
 
Ho letto magnifiche recensioni circa questi due libri e non vedo l'ora di acquistarli, li ho già messi nel mio carrello di Mondadori.
 
Film:
 
Philomena di Stephen Frears (2013)
 
 
Trama:
Irlanda, 1952. Philomena Lee, ancora adolescente, resta incinta. Cacciata dalla famiglia, viene mandata al convento di Roscrea. Per ripagare le religiose delle cure che le prestano prima e durante il parto, Philomena lavora nella lavanderia del convento e può vedere suo figlio Anthony un'ora sola al giorno. A tre anni Anthony le viene strappato e viene dato in adozione ad una coppia di americani. Per anni Philomena cercherà di ritrovarlo. Cinquant'anni dopo incontra Martin Sixmith, un disincantato giornalista, e gli racconta la sua storia. Martin la convince allora ad accompagnarlo negli Stati Uniti per andare alla ricerca di Anthony.
 
Suicide Squad di David Ayer (2016)
 
 
Trama:
Mettete insieme un team dei più pericolosi Super Cattivi che possiate trovare nelle carceri del mondo, dategli il più fornito arsenale a disposizione del governo e mandateli in missione per sconfiggere un'entità insuperabile ed enigmatica. L'ufficiale dell'intelligence degli U.S.A., Amanda Waller ha convocato in gran segreto un gruppo di individui disperati e deprecabili che non ha niente da perdere. Ad ogni modo, dopo aver fallito inevitabilmente la missione ed essersi resi conto di non essere stati scelti per avere successo quanto per la loro colpevolezza riconosciuta, pensate che la SUICIDE SQUAD risolverà la questione tentando ma rischiando la morte oppure deciderà di dividersi e andare ognuno per la sua strada?
 
Due film che non hanno nulla a che fare l'uno con l'altro, ma che meritano entrambi di essere visti. Suicide Squad è quello che mi preme più vedere e conto di farlo nei prossimi giorni.
 
Serie tv:
 
Sleepy Hollow di Alex Kurtzman, Roberto Orci, Phillip Iscove e Len Wiseman (2013)
 
 
Trama:
Due secoli e mezzo dopo la sua morte, Ichabod Crane si ritrova catapultato nella Sleepy Hollow del presente, molto diversa da come la ricordava, dove il famigerato Cavaliere Senza Testa sta seminando il panico con un efferato omicidio dopo l’altro. Aiutato dalla giovane detective Abbie Mills, Ichabod si rende conto rapidamente che fermare il cavaliere è solo l’inizio, essendo quest’ultimo il primo dei quattro Cavalieri dell’Apocalisse, e che lui è solo uno dei numerosi nemici che dovrà affrontare per proteggere Sleepy Hollow e il mondo intero.
 
Di questa serie mi è capitato di vedere qualche puntata sparsa in tv e mi è sembrata molto interessante. Spero di poterla riprendere dall'inizio in streaming perché mi ha intrigato parecchio.

 
Fatemi sapere nei commenti se avete letto questi libri o visto questi film e questa serie e cosa ne pensate. Alla prossima!
- Ariam.

6 commenti:

  1. Ciao Ariam, ammetto che devo ancora leggere sia Wolf che Ti darò il sole, ma ahimè devo aspettare ancora un bel po' di tempo per leggerli XD, per il resto non li conosco XD.
    Ella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ella! Anch'io dovrò aspettare ancora un po', ho troppi libri da smaltire sullo scaffale prima di poter prenderne altri T.T

      Elimina
  2. Philomena ha una bella trama, mi piacerebbe vederlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, si, ha colpito molto anche me. Spero di poterlo vedere presto!

      Elimina
  3. Ciao!
    Ho appena scoperto il tuo blog e mi sono iscritta con piacere:)
    I libri che hai in wishlist vorrei leggerli anche io

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao anche a te e grazie mille per l'iscrizione!

      Elimina